Studi sul portfolio europeo delle lingue digitale Contributi alla Giornata di studio "Portfolio Europeo delle Lingue digitale: proposte e prospettive" - Università degli Studi di Milano, 28 gennaio 2005

Studi sul portfolio europeo delle lingue digitale

Contributi alla Giornata di studio "Portfolio Europeo delle Lingue digitale: proposte e prospettive" - Università degli Studi di Milano, 28 gennaio 2005

Anteprima

Indice Presentazione di E. Landone

1. Elena Landone Project of Study of the Electronic European Language Portfolio: presupposti e risultati 1. Presupposti del «Project of Study of the Electronic European Language Portfolio (ELP)» – 2. Il Portfolio Europeo delle Lingue (PEL) – 3. Uno sguardo di insieme sugli apporti pedagogici della digitalizzazione del PEL – 3.1. L’apprendimento e la riflessione nel PEL digitale – 3.2. La leggibilità degli strumenti di autovalutazione e l’autonomia del discente – 3.3. La trasparenza del processo di apprendimento nel PEL digitale – 3.4. La condivisione del PEL – 3.5. L’evidenza multimediale dell’apprendimento linguistico – 4. I risultati del Progetto

2. María del Rosario Uribe – Luciana Pedrazzini I descrittori della competenza comunicativa di un portfolio elettronico 1. I descrittori di autovalutazione partendo dalla realtà degli studenti – 2. Scelte metodologiche – 3. Caratteristiche del mezzo elettronico – 4. I riferimenti per la costruzione dei descrittori – 5. L’elaborazione dei descrittori 6. L’autovalutazione con i descrittori – Appendice 1: Descrittori di autovalutazione del PEL digitale – Appendice 2: Esempio di articolazione di un descrittore di autovalutazione nel PEL digitale (RS3 - I listen to public announcements and instructions)

3. Charalambos Vrasidas The development of the Electronic European Language Portfolio 1. Introduction – 2. A new structure for the e-ELP – 3. Benefits from digitizing the ELP: enhancement of students’ reflection – 4. Final thoughts.

4. Javier de Santiago Guervós Más allá del e-PEL. Reflexiones en torno a cuestiones culturales y lingüísticas que afectan al uso del PEL en el aprendizaje de lenguas extranjeras 1. Introducción – 2. Sobre comunicación y cultura – 3. Sobre comunicación y lingüística – 4. Conclusión.

Bibliografia

Dettagli libro

Sull'autore

María del Rosario Uribe Mallarino

María del Rosario Uribe Mallarino è Ricercatrice presso la sezione di Iberistica del Dipartimento di Scienze del Linguaggio e Letterature Straniere Comparate dell'Università degli Studi di Milano. E' attualmente professore aggregato per l'insegnamento della Lingua Spagnola II. La sua produzione scientifica attiene da una parte all'ambito degli studi di Pragmatica delle particelle discorsive e dei connettivi e dall'altra alla sperimentazione di nuove modalità d'insegnamento e valutazione. Già formatrice per insegnanti di lingua spagnola è ora responsabile del modulo di Didattica della lingua spagnola presso la SILSIS-MI.

Elena Landone

Elena Landone è Professore associato di Lingua spagnola presso l’Università degli Studi di Sassari. Collabora con l’Università degli Studi di Milano, dove si è occupata del ruolo delle tecnologie nell’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera.

Ti potrebbe interessare

,

EPUB PDF