Le sfide della pace Istituzioni e movimenti intellettuali e politici tra Otto e Novecento

Le sfide della pace

Istituzioni e movimenti intellettuali e politici tra Otto e Novecento

Consulter un extrait
Il tema della pace è stato e continua ad essere al centro di un appassionato dibattito politico-ideologico, la cui eco è largamente presente sui mezzi di comunicazione. Fino a tempi recenti, tuttavia, rari erano gli studi che affrontavano il tema della pace in prospettiva storica. Gli scritti che vengono presentati qui traggono origine da una ricerca promossa da studiosi dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università IULM di Milano e dell’Università degli Studi di Parma e finanziata dal Ministero dell’Università e della Ricerca nel 2005. La ricerca ha portato, oltre allo svolgimento di incontri di studio e seminari preparatori, ad un convegno, che si è tenuto presso l’Università di Parma dal 23 al 25 gennaio 2008. Opportunamente rivisti e rielaborati, anche in conseguenza dei dibattiti svoltisi al momento del convegno, i risultati delle ricerche vengono ora presentati al pubblico. Se da un lato appare evidente come costituiscano un primo approccio a tematiche che necessitano di ulteriori approfondimenti, i saggi contenuti nel testo rappresentano un prezioso punto di partenza, avendo identificato e investigato interessanti temi di studio, dal contributo dato alla costruzione della pace da Stati, organizzazioni internazionali e partiti politici, alla riflessione sulla pace di alcuni intellettuali italiani, dall’opera pacificatrice del papato nel Novecento alla posizione assunta dai cattolici di fronte alla guerra, dalle missioni militari italiane all’attività antimilitarista in seno alle Forze Armate.

Détails du livre

Vous aimerez aussi