Covidnomics Analisi economiche e proposte di policy eterodosse per il post-crisi COVID-19

Covidnomics

Analisi economiche e proposte di policy eterodosse per il post-crisi COVID-19

COVIDNOMICS è espressione di un pensiero economico originale, e, per certi aspetti eterodosso, volto a suggerire soluzioni utili a superare una crisi economica tra le più gravi che l’intero sistema economico mondiale abbia dovuto affrontare dalla rivoluzione industriale ad oggi. Un percorso articolato e complesso che non può prescindere da una Europa più vicina ai cittadini, alle micro e piccole imprese e ai territori e che abbia tra i suoi obiettivi la riduzione degli squilibri economico-sociali e la ricerca di un nuovo modello di sviluppo basato sull’economia circolare. In questo contesto e partendo dal principio che l’economia non è una scienza esatta, nel libro si propongono alcuni interventi di policy: trovare un’alternativa alle ricette economiche fondate sull’“austerità espansiva” che hanno avuto effetti negativi sulla crescita e sulle finanze pubbliche; riconsiderare i meccanismi di governance dell’euro a partire dall’introduzione di una politica fiscale comune e un progressivo superamento dei parametri di Maastricht; utilizzare in modo più efficiente/efficace il risparmio privato e le riserve d’oro in possesso della Banca d’Italia; riflettere sul necessario passaggio dall’economia lineare all’economia circolare, che vede in prima linea le MicroPMI; rilanciare e rendere permanente il Piano Impresa 4.0 per favorire i processi d’innovazione tecnologica delle aziende e la digitalizzazione del Paese. Questi alcuni dei temi trattati nel libro: con il supporto dei dati e delle evidenze empiriche, essi rappresentano un punto di partenza e un contributo empirico per ripensare un modello di sviluppo più sostenibile e più equo, che possa essere laboratorio di speranza per le nuove generazioni.

Book details

About the author

Giuseppe Capuano

Giuseppe Capuano – Economista, ha collaborato con la Direzione studi e le Commissioni Politica economica e Politica regionale del Parlamento europeo. Già responsabile Area studi dell’Istituto Tagliacarne - Unioncamere, al Ministero dello Sviluppo Economico ha diretto le Divisioni PMI e Metrologia Legale. Esperto PMI di alcuni Ministeri e del Garante PMI, ha rappresentato l’Italia presso la Commissione UE, OCSE, OILM e BIPM. Docente di Economia dello sviluppo, politica industriale ed economia circolare in Università italiane e straniere. Autore di numerose pubblicazioni in riviste italiane e straniere.

Laura Mazza

Docente in materie economiche, amministratore delegato di The Hub, europrogettista, consulente d’impresa. Vicepresidente di Federformazione, Direttore generale della Chambre de Commerce Italie-Madagascar, Ambassador of Peace (progetto United Nations Leaders for Peace). Ricopre ruoli ai vertici di associazioni internazionali, è esperta di settore ai tavoli ministeriali, è specializzata in progetti di cooperazione e sviluppo. Membro del Senato accademico dell’Università Cattolica San Paolo, è nel direttivo di Nuova Organizzazione d’Imprese. Autrice di articoli su riviste internazionali.

You will also like