Contatto interlinguistico fra presente e passato

Contatto interlinguistico fra presente e passato

Read excerpt
Il volume riflette alcune delle tematiche del progetto PRIN “Rappresentazioni linguistiche dell'identità. Modelli sociolinguistici e linguistica storica” che sono state al centro di un incontro scientifico organizzato dall’Unità di Ricerca di Chieti e Pescara, tenutosi dal 29 al 31 maggio 2014. Lo scopo del volume è quello di tentare un primo e sia pur parziale bilancio dei risultati ottenuti nell’ambito della trasferibilità a fasi linguistiche del passato di principi, assunti e modelli elaborati nell’ambito della moderna sociolinguistica. I contributi raccolti in questo volume coprono aspetti diversi del contatto interlinguistico sia sul piano teorico che sul versante più strettamente applicativo. Nel primo ambito particolare attenzione è stata dedicata tanto ai modelli di riferimento, sia interni che esterni, quanto alla collocazione dei fenomeni e dei prodotti del contatto a livello di discorso e a livello di sistema. Nel secondo ambito si raccolgono una serie di studi dedicati a situazioni diverse sia dal punto di vista cronologico sia per quanto concerne i codici di volta in volta in contatto; l’arco cronologico su cui si distribuiscono i casi analizzati va dall’antichità (lingue classiche e iranico) al periodo medioevale e rinascimentale, per arrivare all’analisi di situazioni moderne, soprattutto in riferimento a varietà del diasistema romanzo. I risultati ottenuti dai diversi contributi raccolti nel volume costituiscono la base per confermare, ampliare e riflettere su alcuni degli assunti che caratterizzano l’attuale panorama della sociolinguistica storica.

Book details

You will also like